Istruzioni per il Lavaggio
Mantieni perfetti i capi Rifò

Scopri di più

Rifo Header - Istruzioni per il Lavaggio

Istruzioni per il lavaggio

Crediamo che sia giusto valorizzare gli indumenti che possediamo, prendendosene cura per farli durare più a lungo. Promuoviamo ogni giorno un ritorno ad una moda emozionale. Ogni capo è prezioso perché ricco di ricordi e di emozioni, tanto che spesso ci è difficile buttarlo via anche se è ormai vecchio e logoro.

Per questo motivo ti consigliamo, in linea generale, di lavare i tuoi indumenti ed accessori Rifò a mano, come si faceva un tempo, così da preservare al meglio il materiale, facendo al tempo stesso un gesto piccolo ma significativo per la salute del pianeta.

Qui di seguito trovi alcuni consigli specifici per il lavaggio e l’asciugatura dei tuoi prodotti Rifò, anche nel caso in cui delle macchie persistenti ti costringessero a lavarli in lavatrice.

Per l’asciugatura consigliamo, soprattutto per il cashmere ed il maglioncino di jeans un’asciugatura naturale in orizzontale. Devi infatti sapere che è buona norma nell’ambito della maglieria non sottoporre la maglia ad allungamenti, tanto che anche nell’armadio sarebbe meglio prediligere la piegatura alla gruccia.

In fondo alla pagina troverai poi una chicca, la ricetta della nonna per lavare i capi al meglio.

Rifò - Istruzioni per il lavaggio - Accessori e capi in cashmere rigenerato

Meno usiamo la lavatrice, meglio è! Consigliamo vivamente di lavare i nostri accessori e indumenti in cashmere a mano, per evitare sorprese dovute a errori di asciugatura o di lavaggio. Tuttavia si possono lavare anche in lavatrice a 30° con programma per delicati.
Se decidi di lavarli a mano, fai in seguito una leggera centrifuga per far scaricare l’acqua, poi asciugali in maniera naturale distendendoli su un piano orizzontale. Questo ultimo passaggio è molto importante per evitare che la parte inferiori del capo di deformi!

Rifò - Istruzioni per il lavaggio - Teli mare e scialli in cotone rigenerato

Per far sì che i nostri teli siano sempre in forma, ti consigliamo di lavarli a massimo a 30 gradi con il programma per delicati. Anche in questo caso puoi scegliere di lavarli a mano per allungare ancora di più la loro vita.
Inoltre ti consigliamo di asciugarli distendendoli su un filo come per il bucato tradizionale.

Rifò - Istruzioni per il lavaggio - T-shit in cotone rigenerato

Per far sì che le nostre t-shirt ti stiano sempre bene, ti consigliamo di lavarle a massimo a 30 gradi con il programma per delicati, anche se sempre meglio prediligere un lavaggio a mano. Non asciugarle in asciugatrice, ma distendile su un filo per il bucato tradizionale.

Rifò - Istruzioni per il lavaggio - Maglioncino di Jeans rigenerato

Il filato di jeans dei nostri maglioncini si comporta in maniera analoga a quello dei classici pantaloni. Dopo un po’ di volte che lo indossi potrebbe allargarsi e perdere aderenza. A quel punto un lavaggio in lavatrice è quello ci vuole per rimettere in forma il tuo maglioncino: opta per un normale lavaggio a 30°.
Se decidi di lavarlo a mano, fai una leggera centrifuga per far scaricare l’acqua e asciugali in maniera naturale distendendoli su un piano orizzontale: questo filato è molto soggetto ad allungamenti dati dal peso dell’acqua.

La nostra ricetta di sapone ecologico fatto in casa, pronto in 5 minuti:

Ingredienti

  • 20g di sapone di Marsiglia
  • 20 g di sapone liquido nero (acquistabile online)
  • 1 cucchiaino di cristalli di soda
  • Olio essenziale di lavanda

Passaggi

  1. Gratta il sapone di Marsiglia e versare in una tinozza di un litro d’acqua.

  2. Aggiungi il sapone nero e i cristalli di soda.

  3. Porta ad ebollizione e mescola fino a che il sapone di Marsiglia si sia disciolto completamente.

  4. Aggiungi alcuni dei tuoi oli essenziali preferiti per dargli l’aroma che preferisci.

  5. Versa tutto in un contenitore preferibilmente di vetro e il tuo sapone fatto in casa sarà pronto!

sapone liquido home made